testata per la stampa della pagina

PRIVATI

  • News & Video >
  • News >
  • 2017 >
  • 15 febbraio: termine ultimo per l’invio delle documentazioni di spesa 2016
 

Il prossimo 15 febbraio 2017 scade il termine ultimo per inviare le note di spesa 2016

In base al Regolamento Generale della CAMPA le note di spesa relative alle prestazioni specialistiche e diagnostiche devono essere inviate entro 20 gg. dalla loro emissione. Per i ricoveri, purché effettuata tempestivamente la comunicazione di apertura entro 8 gg. dal loro inizio, gli assistiti hanno tre mesi di tempo dalla fine del ricovero per l’invio della documentazione di spesa e della cartella clinica.
Al fine di consentire un monitoraggio costante dell’andamento delle erogazioni sanitarie e una chiusura del bilancio il più possibile aderente alla realtà è indispensabile ricevere tutte le note di spesa entro 30 gg. dalla loro emissione, fatto salvo l’invio di ticket di modesta entità o di cicli di terapie fisiche continuativi le cui note di spesa possono essere inviate tutte insieme.
Rammentiamo che oltre tale la data non possono più essere ammesse a rimborso le note di spese relative all’anno 2016, con la sola eccezione di quelle relative ai ricoveri conclusi nel mese di dicembre (per le quali la data è prorogata al 31 marzo 2017) per i quali sia stata già comunicata l’apertura alla CAMPA.

 
 
 

Stiamo predisponendo l'invio delle tessere 2017

Stiamo predisponendo l’invio delle tessere 2017 per i Soci Ordinari aderenti alle formule tradizionali del Piano di Assistenza.
In attesa delle nuove che arriveranno verso metà marzo, potete continuare ad utilizzare quelle del 2016 o richiedere alla CAMPA l’autorizzazione per effettuare le prestazioni in forma diretta.
Questa posticipazione dell’invio è resa necessaria dagli adeguamenti delle posizioni associative alle variazioni dei nuclei familiari e delle tipologie di assistenza che si verificano nel mese di gennaio.