1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

ASSEMBLEA AIM 15,16,17 NOVEMBRE - ROMA

 
 

L’AIM Associazione internazionale della Mutualità di cui fanno parte 64 Organizzazioni in rappresentanza di 31 Paesi si riunisce in Assemblea straordinaria a Roma ospite della Federazione italiana Mutualità Fimiv membro italiano dell’Organismo.
Rappresenta un’occasione molto importante che testimonia la vitalità del movimento mutualistico sia in nel mondo sia in particolare in Europa e in Italia mai come in questa fase chiamato a proporre risposte alla domanda di sanità integrativa e di assistenza socio sanitaria di una popolazione che ha un’aspettativa di vita sempre più elevata e che richiede sempre di più servizi alla persona.

 
 

In occasione della 37° Assemblea dell’Associazione internazionale della Mutualità
presso il Centro Congressi iCavour a Roma

Verranno affrontati vari Temi di dibattito

Giovedì 16 novembre

  • Come assicurare un accesso sostenibile ai farmaci
  • Assistenza sanitaria e Long Term care: trovare il giusto equilibrio per il ruolo delle Mutue sanitarie e le assicurazioni profit
 

Sono previsti gli interventi di

Beatrice Lorenzin Ministro della Salute
Prof. Stefano Zamagni Economista Università di Bologna
Conclusioni Placido Putzolu Presidente Fimiv

Beatrice Lorenzin
Beatrice Lorenzin
Prof. Stefano Zamagni
Prof. Stefano Zamagni
Placido Putzolu
Placido Putzolu

Venerdì 17 novembre

SEMINARIO

  • Invecchiamento della popolazione e mercato del lavoro: il settore sanitario e assistenziale è in grado di funzionare con una forza lavoro ridotta e una crescente domanda di assistenza?
 

CAMPA partecipa all’organizzazione e ai lavori di questo importante appuntamento sia attraverso il ruolo che ha in Fimiv sia attraverso il Consorzio MuSa che ha contribuito sostenendo l’iniziativa in qualità di partner.

 
 

AIM Associazione internazionale della mutualità

Cos'è una mutua?

Definizione

Le mutue raggruppate all'interno dell'AIM sono società di persone con obiettivi assistenziali e di welfare, senza finalità di lucro il cui ruolo è quello di offrire ai propri membri e loro familiari una tutela rispetto a una varietà di rischi sociali.
Generalmente offrono una copertura volontaria di welfare sociale e l'accesso a servizi socio sanitari finanziati sulla base della solidarietà ed il cui scopo è definito democraticamente dai membri.

Valori e principi

Una mutua è un'organizzazione sociale basata sui seguenti valori:

  1. 1. Solidarietà: ciascuno contribuisce selezionando la propria copertura in base alle proprie disponibilità e beneficia dei servizi secondo i propri bisogni.
  2. 2. Orientamento verso il non-profit: l'oggetto sociale è mutualistico, non ci sono azionisti tra cui ripartire utili, tutto il surplus finanziario è reinvestito nella creazione o nel miglioramento dei servizi e l'impegno è sul lungo periodo.
  3. 3. Democraticità: è il principio "una testa-un voto". L'amministrazione è autonoma, la mutua è indipendente dal governo pubblico e non c'è azionariato. Nonostante sia soggetta alle leggi nazionali e conseguentemente al controllo da parte delle pubbliche autorità, sono in primis i suoi organi statutari che svolgono un controllo democratico delle proprie funzioni. L'autonomia e la struttura democratica delle mutue portano dinamismo e assicurano un costante adattamento dei loro servizi alle specifiche esigenze.
 

I suoi principi operativi sono:

  1. 1. Primato della persona e dello scopo sociale della Mutua sul capitale
  2. 2. Partecipazione volontaria
  3. 3. Impegno e capacità di trovare soluzioni alle difficoltà insorte
  4. 4. Indipendenza
  5. 5. Un’amministrazione efficace e rigorosa
 

Il ruolo unico delle mutue è stato anche evidenziato dagli studi del Parlamento Europeo: "il ruolo delle mutue nel 21mo secolo" dal 2011.

“Le mutue sono gruppi volontari di persone (fisiche o giuridiche) il cui scopo è principalmente quello di soddisfare i bisogni dei propri associati piuttosto che ottenere un ritorno di un investimento. Operano secondo i principi della solidarietà tra i propri membri, che partecipano alla gestione dell’attività. Insieme alle cooperative, fondazioni ed associazioni, le mutue sono uno dei principali operatori dell'economia sociale, o del terzo settore, dell'Unione Europea.”