1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Piano sanitario Metalmeccanica CAMPA assolve l’obbligo dell’integrativo sanitario al posto di MetaSalute

 
 

Dal 1 Ottobre 2017, le Aziende che hanno il CCNL Metalmeccanica dovranno provvedere a garantire la Copertura Sanitaria Integrativa a favore dei propri dipendenti.

CAMPA ha realizzato il Piano Metalmeccanica al costo di156 € all’anno che prevede le stesse prestazioni del Fondo Metasalute:

  1. Grandi interventi chirurgici
  2. Prestazioni specialistiche ambulatoriali (visite, esami, terapie fisiche, etc.)
  3. Pacchetto gravidanza e maternità
  4. Programmi di prevenzione diagnostica
  5. Prestazioni odontoiatriche

e ha dei punti di forza in più.

CAMPA con la sua forte presenza sul territorio dal 1958 garantisce:

  • una rete capillare di centri convenzionati (oltre 300 strutture tra ospedali e case di cura, 600 ambulatori e oltre 1000 studi odontoiatrici);
  • grande fruibilità e facilità di accesso alle informazioni e alle prestazioni;
  • maggiore libertà di scelta e rimborsi più elevati nelle strutture non convenzionate, pacchetto maternità e assistenza odontoiatrica superiore.

Aderire al Fondo MetaSalute non è obbligatorio!


È infatti garantita la libertà di scelta circa il Fondo a cui versare il contributo per l’integrativo sanitario, nel rispetto delle disposizioni costituzionali di libertà associativa, libertà sindacale negativa e del diritto comunitario di libertà di concorrenza.      

Aderendo al Fondo CAMPA si assolve all’obbligo contrattuale di garantire la sanità integrativa
.

Perché scegliere il Fondo Sanitario Pluriaziendale CAMPA?

Perché la CAMPA:

  1. 1. è una Mutua non profit e i contributi versati sono destinati a garantire le prestazioni assistenziali e non a remunerare i gestori assicurativi.
  2. 2. le risorse non spese nel corso dell’anno sono reinvestite a favore degli iscritti attraverso il miglioramento delle prestazioni e l’accantonamento a riserva per tutelare nel tempo i lavoratori.
  3. 3. A differenza dei Fondi bilaterali nazionali che cessano la copertura quando il dipendente smette di lavorare, CAMPA continua a garantire l’assistenza sanitaria anche ai lavoratori in quiescenza, proprio nel momento in cui ne hanno ancora più bisogno, che possono selezionare una formula con contribuzione volontaria.

CAMPA non cessa mai la copertura e offre la garanzia a vita intera.

 

Restiamo disponibili per approfondimenti o per un appuntamento.

Giusy De Vitis Tel. 051.6490098  Cell. 366.3526051 iscrizioni@campa.it
Nicola Telari Tel. 051.230967 aziendefondosanitario@campa.it
Francesco Furnari  fondosanitario@campa.it