PRIVATI

  • Indagine identitaria e di customer satisfaction
 

Indagine identitaria e di customer satisfaction

L’86% del campione assistiti CAMPA si dichiara totalmente o molto soddisfatto

L’Indagine di customer satisfaction commissionata all’Associazione ISNET in occasione del 60° anniversario, ha l’obiettivo di verificare i livelli di soddisfazione dei soci ed assistiti CAMPA e la riconoscibilità dei valori mutualistici, con la creazione di un sistema di monitoraggio permanente per un miglioramento dei servizi e per meglio veicolare il posizionamento e i tratti distintivi di un sistema di sanità integrativa che risponde al modello mutualistico.

Livello di benessere

Lo status economico autopercepito dei soci CAMPA risponde a valori attestati su indicatori generalmente positivi con un 29,4% di soci che si dichiara «agiato» e un 59,8% di «benestanti».

Riconoscimento dei valori mutualistici
I valori mutualistici sono al terzo posto in ordine di importanza tra le motivazioni di scelta di una SMS anziché di un’Assicurazione. Per la porzione di iscritti da meno di 6 anni, i valori mutualistici seppur importanti, sono secondari rispetto alla «maggiore sicurezza» le «maggiori coperture» e il «passaparola positivo». Mutualità per questa porzione di campione, è sinonimo di FIDUCIA e GARANZIA.

Motivi di adesione a CAMPA
Ad ulteriore conferma dell’importanza attribuita a «fiducia» e «garanzia», tra le motivazioni di adesione a CAMPA anziché un’altra SMS «è la più conosciuta» è di fondamentale importanza per gli iscritti da meno di 6 anni che la indicano nel 37% dei casi. Fondamentale il passaparola tra amici e conoscenti che è stata la motivazione alla prima iscrizione per almeno il 50% del campione.

I livelli di soddisfazione

I livelli di soddisfazione si attestano su valori molto alti e in relazione positiva con gli indici di riconferma, il passaparola e il numero di servizi utilizzati.

Sono pervenuti suggerimenti su aree di criticità a testimonianza della volontà dei soci CAMPA che hanno risposto al questionario di sentirsi parte attiva e voler co-partecipare al miglioramento del sistema.

I livelli di soddisfazione sono generalmente elevati e aumentano in funzione del numero di servizi utilizzati nell’ultimo anno. Ciò non esclude la volontà del socio di esprimere pareri su criticità riscontrate con considerazioni che suggeriscono piste di miglioramento. Un segnale della volontà dei soci di fornire un contributo attivo alla costruzione di un sistema partecipato e di eccellenza.

Tra attualità e tradizione, il sistema mutualistico, di cui CAMPA è un testimonial di eccellenza, si raffigura come un luogo a forte valenza identitaria con capacità di connessione con le nuove fragilità, attraverso risposte ispirate a principi di sicurezza e affidabilità.

L’adesione alla CAMPA non si basa tanto specie per i nuovi iscritti su scelte valoriali e di principio.
La spinta principale è legata alla soddisfazione di un bisogno, ad avere «maggiore sicurezza» e «maggiori coperture: sicurezza (legata alla notorietà) e garanzie (dovute alle maggiori coperture), risultano tra le motivazioni trainanti l’adesione a CAMPA, in generale e ancor più per il pubblico dei nuovi iscritti.

La consapevolezza e l’apprezzamento degli aspetti più ideali della mutualità come democraticità, trasparenza, principio della porta aperta e assistenza a vita intera matura con il tempo e con la fidelizzazione degli associati.

La reputazione conquistata in 60 anni di attività della CAMPA passa dal rispetto e dal mantenere fede alle aspettative valutato come totale o largamente positivo dall’86% degli assistiti.