testata per la stampa della pagina

PRIVATI

 

Versamento contributi associativi 2015 Soci tradizionali

 

alla CAMPA Mutua Sanitaria Integrativa Società di Mutuo Soccorso non profit operante ai sensi dell’art. 1 L. 3818 /1886

IL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI ASSOCIATIVI con scadenza 31 gennaio 2015
può essere effettuato tramite:

→ BOLLETTINO POSTALE già compilato c/c n. 31616568
La parte del bollettino resa per quietanza del pagamento, varrà come ricevuta dell’avvenuto versamento ai fini della detrazione fiscale.
Il bollettino premarcato non potrà essere riemesso in caso di smarrimento o distruzione.
Per eventuali versamenti suddivisi per singolo familiare occorre utilizzare bollettini in bianco.

→ BONIFICO BANCARIO intestato alla CAMPA
sul c/c presso Banca popolare dell’Emilia Romagna sede di Bologna, via Venezian 5/A IBAN:
IT 73 P 05387 02400 000000073575
In tal caso sarà la ricevuta del bonifico a fungere da attestazione dell’avvenuto versamento.

Nella CAUSALE occorre inserire OBBLIGATORIAMENTE il codice personalizzato alfanumerico di 12 caratteri, riportato nell’Allegato “Versamento contributi associativi 2015” da voi ricevuto,composto dalle lettere
ZZ +8 numeri seguiti dalle lettere KK senza intervalli, e la dicitura Versamento contributi associativi 2015 a CAMPA Società di Mutuo Soccorso.

ASSEGNO bancario o circolare intestato alla CAMPA Società di Mutuo Soccorso, da consegnare ai nostri uffici. Solo in questo caso la ricevuta del versamento viene rilasciata dalla CAMPA.

Via internet a mezzo bancopostaonline per titolari del conto bancoposta cliccando sul sito www.poste.it (o a mezzo carta di credito con addebito commissione 2%).

N.B. Il versamento NON può essere fatto in contanti allo sportello perché per avere diritto alla detrazione fiscale è indispensabile un mezzo certo di pagamento (art. 15 lett. i bis del TUIR DPR 917/86).
CONSERVATE LE RICEVUTE DEL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI 2015 CHE POTRETE PORTARE IN DETRAZIONE NELLA “DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2015”.

IL VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI ASSOCIATIVI DEVE ESSERE EFFETTUATO NEL MESE DI GENNAIO 2015
Come prevede l’art. 15, co 1. lett. i bis) del TUIR DPR 917/86 i contributi associativi versati alle Società di Mutuo Soccorso (L. 3818/1886), quale è CAMPA, fino ad un importo di € 1.291,14, sono detraibili dalle imposte (nella percentuale di legge: nel 2014 al 19%) con un massimale autonomo e specifico.
Per avere diritto alla detrazione fiscale nella dichiarazione dei redditi è necessario effettuare il versamento dei contributi 2015 nell’anno a cui gli stessi si riferiscono.
Si raccomanda di non superare il termine del 31 gennaio per il versamento dei contributi associativi, in modo da poter usufruire senza soluzione di continuità della copertura assistenziale: è prevista infatti una carenza assistenziale: è prevista infatti una carenza assistenziale di 30 giorni per chi effettua il versamento in ritardo.
I contributi versati non possono essere restituiti in caso di decesso del Socio titolare o dei Suoi familiari.

PAGAMENTI E RICEVUTE SEPARATE

Dal momento che le istruzioni sia del 730 che del Modello Unico prevedono che:
“Danno diritto alla detrazione soltanto i contributi versati con riferimento alla propria posizione”
“Danno diritto alla detrazione soltanto i contributi versati dal contribuente per se stesso, e non per i familiari”

per evitare eventuali contestazioni in sede di dichiarazione dei redditi (alcuni CAF accettano solo le ricevute originali e non le dichiarazioni sostitutive) chi desidera avere le ricevute separate per ogni componente del nucleo familiare che effettua la dichiarazione dei redditi, è pregato di richiederle subito agli sportelli dei nostri uffici al momento del pagamento a mezzo assegno, oppure se effettua il pagamento in banca o in posta può essere opportuno eseguirli suddivisi in base alle proprie esigenze familiari.

ESTRATTO CONTO EROGAZIONI E VERSAMENTI CONTRIBUTI ASSOCIATIVI RELATIVI ALL’ANNO 2014

Entro il prossimo mese di marzo la CAMPA provvederà a spedire l’estratto conto delle erogazioni e le dichiarazioni dei contributi associativi versati, suddivisi per ciascun associato, relativi all’anno 2014 utili ai fini del calcolo delle detrazioni di imposta nella “dichiarazione dei redditi 2014” da presentare nel 2015.
Coloro che hanno scelto attraverso il portale CAMPA l’opzione per le comunicazioni in formato elettronico, riceveranno la documentazione all’indirizzo e-mail indicato (fermo restando la possibilità di scaricare e stampare anche autonomamente accedendo all’Area Riservata).
Ricordiamo che sono detraibili dalle imposte i contributi associativi e le spese sanitarie non rimborsate.